Al Margherita è “Burlesque Café” by Micca Club

di Paolo Bianchi

Venerdì 13 ottobre 2017 ha preso il via la quarta stagione di spettacoli marchiati Micca Club al Salone Margherita di Roma.
Nella storica sala liberty è andato in scena lo spettacolo Burlesque Café collaudato nel format e rinnovato con alcune nuove presenze. Alessandro Casella, pioniere nazionale dell’arte del burlesque, ha introdotto i convenuti – sulle note della fantastica live band I Velvettoni – alle voci dei bravissimi Al Bianchi “The Crooner”, Vera Dragone & Valentina.

Al Bianchi “The Crooner”

Per quanto più ci riguarda, ovvero per quanto attiene al burlesque in particolare, lo show è affidato al graffio sicuro e provocante di Sophie d’Ishtar e al suo wild burlesque; alla grazia inarrivabile e fatata dell’esperta Giuditta Sin, garanzia di perfezionismo, e all’espressività decisa della new entry Wonderful Ginger, che anche tra il lento e sinuoso sventolio di ampi ventagli bianchi, non fa mancare l’effetto della sua naturale vis erotica.
Uno spettacolo come quello offerto dal Micca Club ogni venerdì, fino al 24 di novembre, fa venire meno qualsiasi vuota disquisizione sul fatto che il burlesque sia uno show per donne o, piuttosto, per uomini, o un tentativo vano di riproporre qualcosa che appartiene al passato, perché il burlesque al quale qui assistiamo è indubbiamente uno show per oggi e uno show per tutti.


Il burlesque è spettacolo da micro-locale, per un pubblico raccolto intorno alla performer, ma è anche uno show ampio e luminoso per grandi palchi, se è il secondo tipo quello che cercate, la scelta del Micca Club al Salone Margherita è quella giusta per voi.
La mia osservazione va, invece, a parte del pubblico presente. Se, come è vero, il pubblico del burlesque è coprotagonista dello show, deve allora essere anch’esso oggetto di considerazioni. Mi auguro giunga presto il tramonto della curiosità, di quell’andare al burlesque per capire di cosa si tratta, per vedere com’è, e si popoli sempre più di spettatori partecipanti, che con intelligenza e ironia sappiano dare spettacolo, anche loro.

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!