American Dream “Burlesque and Pin Up show”

L’American Dream di Padova è stato anche “Burlesque and Pin Up show…

Un American Dream di favolose auto americane, spettacolari moto del mondo U.S.A. ma non solo, perché l’American Dream è stato anche femminilità e sex appeal, sempre rimanendo nel fantastico sogno americano ad occhi aperti dove Bikers Life, Kustom World e Cruisin’ si sono fatti in due… anzi in tre… anzi in quattro con gli spettacoli dedicati all’ Arte del Burlesque e alle Pin Up.

Nella giornata di sabato ha “aperto le danze” la prima ospite, Lorenza Fruci, scrittrice e giornalista del settore che con una singolare intervista ha dato il via a questa parte dell’American Dream, accompagnando il pubblico nel mondo del Burlesque, spesso erroneamente scambiato per uno streptease.

Nella zona “calda della giornata” otto stratosferiche performers e una “stage Kitten”, Miss Melyn, hanno tenuto immobilizzato il pubblico di Padova con ben due spettacoli roventi, bloccando letteralmente la zona antistante al palco e deliziando con ben sedici act, di cui uno suggestivo con il fuoco, non solo la parte maschile ma anche quella femminile. Le Artiste che hanno calcato il bellissimo palco dell’American Dream sono state: Lady BB, Mia, Lady Eloise, Margot Bon Bon, Chica Dinamita, Dizzy Dishes, Jane Ivory e Lovely Poison.

    

La giornata di domenica invece ha proposto un contest pin up, un vero e proprio show di oltre due ore ben lontano dalla classica gara. A sfilare Lady BB, Dory Dubois, Lady Sweet Love, Lady Purple, Missy Von Claire, Miss Cherryj e Cherry Red. Dieci bellissime, arrivate da tutto il nord Italia, si sono simpaticamente sfidate prima di eleggere la Miss American Dream, decretata dall’applausometro in chiave tecnologica e da un severo Commissario di gara nella persona di Luca Bortoletti di Old School Garage.

 

Frizzante, divertente per le partecipanti e per il pubblico, che ancora una volta ha invaso la zona palco, lo spettacolo è stato un susseguirsi di sorprese con ospiti d’eccezione come la bellissima Betty Rose con due esibizioni mozzafiato, gags ed interazione con il pubblico, per finire con Lady Eloise prima di arrivare alla elezione della vincitrice Jane Ivory, già conosciuta al pubblico grazie alle pagine patinate di Kustom World.

CLASSIFICA: 1° Jane Ivory, 2° Jolie Rouge, 3° La Dany

Una due giorni dal sapore U.S.A. in cui, a detta degli organizzatori, il vero trionfatore è stato il DIVERTIMENTO!!!

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!