La giuria del Bologna Burlesque Festival 2017

Giorno dopo giorno scopriamo le novità sul Bologna Burlesque Festival ideato da Betty Rose e Dee Amante

Dopo aver annunciato la seconda edizione del Bologna Burlesque Festival che si svolgerà il 3 Dicembre 2017, ecco a voi i componenti della giuria.

Lorenza Fruci, giornalista, autrice, scrittrice. Si occupa di temi al femminile, cultura, arte e costume collaborando con varie TV, testate, festival ed eventi. Ha pubblicato racconti e saggi tra i quali Mala femmena: la canzone di Totò (Donzelli 2009), Burlesque: uno spettacolo chiamato seduzione (Castelvecchi 2011), la biografia Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-up (Perrone 2013) e i ritratti a parole Lei ed Io. Ritratti a parole e immagini della femminilità (Cultura e dintorni 2015). E’ autrice di corti e documentari tra cui Burlesque: Storia di donne. Il suo sito è www.lorenzafruci.it.

Mizi Mia Grand’Ame, vissuta e cresciuta artisticamente in Francia, si è diplomata all’Acting International de Paris e, dopo lo studio alla London Burlesque Academy, inizia il suo viaggio artistico nel mondo del burlesque a Parigi, lavorando in tutta Europa. Dal fortunato incontro con la cantante Golden Din Din nasce Foll’Epoque, marchio di spettacoli teatrali e workshop dedicato a percorsi che trovano armonia tra le differenze e all’esplorazione del mondo femminile. In Italia parte dal teatro Derby di Milano per approdare alla tv e alla radio (Barbareschi shok, Domenica 5, Virgin Radio). E’ creatrice del Burlesque Festival Party, un incredibile format di cabaret retrò con a corredo numerose iniziative all’insegna del divertimento.

Molly May Cinzia Neri Ravaglia che si descrive ironicamente così: nasce e frequenta da povera piccola fiammiferaia una famiglia anafettiva, presa coscienza di cotanta negatività scopre la sua missione: “col cavolo voglio essere triste, mi voglio emancipare e fare il ridere il mondo”. Si accorge che non è facile e comincia a studiare, teatro comico e si laurea in comico terapia, ma il mondo continua ad essere triste, allora dopo avere danzato per il mondo la gioia di vivere si inventa il Comic-Burlesque (marchio registrato) e con le sue super Mollette inventa coreografie buffe e comiche dove l’ilarità la fa da padrona. Le Mollette di Molly May partecipano dopo una selezione, impettite e gagliarde a Ballando con le Stelle, poi non contente a due puntate di Eccezionale Veramente su la 7.

Candy Rose è un’artista poliedrica. Nei suoi spettacoli ama accompagnare il pubblico che la guarda in atmosfere suggestive e sensuali, sorprendendolo di volta in volta con uno stile così raffinato da renderla semplicemente inconfondibile. Ballerina versatile, comincia a studiare danza sin da bambina, continuando a perfezionarsi nel corso degli anni frequentando stage con maestri di fama mondiale. Eleganza e charme, sono queste le qualità che la contraddistinguono. La pelle diafana e le labbra dipinte dall’immancabile rossetto rosso fanno di lei una vera bellezza in stile retrò. Si avvicina all’arte del Burlesque partecipando prima ai corsi tenuti dal Micca Club di Roma, approdando al programma televisivo Lady Burlesque poi, tornando successivamente al Micca Club come allieva dell’Accademia d’Arte Burlesque e continuando ad esibirsi su questo importante palco accanto a performer internazionali. Dal 2013 è insegnante stabile all’Accademia dell’Arte del burlesque del Micca Club di Roma. E’ inoltre co-ideatrice e co-organizzatrice nel 2015 del primo talent italiano sul burlesque Burlesque Factor.

Francesco Felli, regista cinematografico e sceneggiatore, direttore artistico de La bottega degli artisti, un salotto boehemien al centro di Roma dove vengono portate in scena arti insolite e preziose, dal burlesque al can can, dal mimo al teatro dell’arte. Mettendo insieme il suo gusto malinconico per il passato e la curiosità per il futuro, ha scritto e diretto “le cabaret de l’enfer”, un freakshow futurista che è andato in giro nei principali teatri di Roma, dal Teatro Centrale al Salone Margherita. La Bottega degli Artisti è punto d’incontro delle principali performer burlesque mondiali, di attori e cantanti

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta
Per iscriversi al Bologna Burlesque Festival scrivere a info@bolognaburlesquefestival.it.

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!