A Roma “Doveva essere Cafè Chantant…”

Salvatore Scirè torna a deliziarci a Roma con una nuova commedia

Doveva essere Café Chantant…  è il nuovo spettacolo dell’eclettico regista Salvatore Scirè, autore di tante commedie divertenti, ironiche e irriverenti, che arriverà al Teatro Petrolini di Roma il 14 Febbraio 2017. Con Laura Sorel, Enzo Sarcina, Antonella Arduini, Rose Selavy e lo stesso Scirè, la nuova commedia offrirà al pubblico un’ora e mezza di atmosfere rétro dense di fascino e di suggestioni: canzoni certamente, ma soprattutto macchiette e gags esilaranti. Uno spettacolo che dall’idea iniziale di Café Chantant si è ampliato concettualmente, pur restando nell’alveo del ricordo nostalgico dei tempi passati, di sicuro meno tecnologici ma creativamente più stimolanti.

zz - Locand doveva essere caffè x mail e web

Il debutto è previsto per il giorno di San Valentino e per questo il fil rouge  che ne conseguirà sarà quello dell’amore ma in chiave comica, affrontando la proverbiale conflittualità della vita matrimoniale e l’annoso rapporto uomo-donna nelle sue mille facce.

Una serata di comicità sana ispirata ai colori di una Napoli che non c’è più, quella delle “sciantose” , ma anche ad una Roma Anni Trenta-Quaranta, senza dimenticare Buenos Aires, Parigi e soprattutto… Bari!  E non mancheranno neppure le spumeggianti e seducenti atmosfere Anni Venti, rievocate da Rose Selavy, splendida reginetta del Burlesque.

TEATRO PETROLINI – Via Rubattino, 5 – Roma (Testaccio) – tel. 06.5757488

Dal 14 al 19 febbraio 2017 alle h 21 (domenica alle h 19)

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!