Italian Style Burlesque Show

di Paolo Bianchi

Domenica 21 gennaio, al Teatro Porta Portese di Roma, si è tenuto uno spettacolo di magia. Non mi riferisco solamente al formidabile Magic Dorian – per la prima volta in veste di presentatore, oltre che di prestigiatore – ma anche a chi, con purissimo burlesque, ha saputo incantare il pubblico e rendere vero l’insperato.
Rompe il ghiaccio, con un tributo alla grande Miss Indigo Blue, Albadoro Gala, performer di fama internazionale che vive e insegna a Roma, ma che nella Città Eterna è piuttosto raro vedere in esibizioni live (peccato, aggiungo). In un turbine ora sensuale, ora ironico, di ventagli di ogni misura, Albadoro ispira un fragore spontaneo del pubblico: un entusiasmo degno di un loggione d’opera, che io, personalmente, non avevo mai avuto occasione di sentire, ad oggi, in uno show di burlesque nel Bel Paese.
Così dev’essere: gli applausi e le urla non siano indotti, ricercati con quei volgari gesti di incitamento: ma evocati!


Magic Dorian incanta con l’eleganza dei tempi antichi, giustificando il titolo imposto alla serata – Italian Style Burlesque Show – e allietando gli astanti.
Dunque è il turno della lattea e corvina Scarlett Martini, altra regina nota nel mondo, in quest’occasione lenta, ammaliante, sensualissima: bella e pericolosa come una mela avvelenata.
Si rivedranno ancora, nel corso della serata, le due protagoniste: un’Albadoro da cartolina e felliniana, una Scarlett fiabesca e da Tim Burton. Brave, bravissime, poiché incapaci di suscitare altro sentimento se non quello dell’ammirazione viscerale e spontanea.


Nel ruolo di stage kitten – ma anche di performer! – il trascinante Azzurro Fumo, per il quale non spenderò mai abbastanza parole di plauso.
Finalmente, anche in un celato teatrino romano, un grande show di grandi performer di burlesque. Iniziativa pensata e realizzata dall’attivissima e puntuale Lizzy Brown, che con la sua rassegna BurlAsque Upload riesce ad offrire un qualcosa di inedito in una piazza già colma di iniziative. Prossimo appuntamento, sempre al Porta Portese e in seno alla stessa rassegna per domenica 25 febbraio con il Comedy Burlesque con Nuit Blanche, Cocò Le Mokò, Filippo Nanni, Marty Maraschino e la stessa Lizzy Brown.

© 2018, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!