Il Petit Cabaret a Ravenna

Il romantico Petit Cabaret approda a Castel Bolognese a Ravenna

Approda a Castel Bolognese, dal 18 marzo al 2 aprile al prato della Filippina, il Petit Cabaret 1924, spettacolo itinerante che si ispira alle forme di intrattenimento del dopoguerra, ambientato nelle “années folles” parigine. Un collettivo internazionale di artisti diplomati presso scuole di circo e accademie di danza contemporanea propone due ore di virtuosismi e poesia sulle note di musica dal vivo: jazz, charleston e swing in un ambiente d’altri tempi, raffinato e raccolto. Le tecniche utilizzate sono la giocoleria, l’acrobatica, il funambolismo, la danza aerea ed il verticalismo. Il pubblico assiste e partecipa allo spettacolo, che si svolge su una pista circolare al centro del teatro viaggiante, accomodato intorno a tavolini in ferro battuto, riscaldato dalla luce di un lumino. Si tratta insomma di uno spettacolo tutt’altro che usuale, adatto a ogni tipo di pubblico: circo contemporaneo, nessun animale, artisti talentuosi e l’aria intrigante della Parigi anni ’20.

Queste le date e gli orari degli spettacoli: sabato 18 marzo alle ore 21, domenica 19 marzo alle ore 17, venerdì 24 marzo alle ore 21, sabato 25 marzo alle ore 21, domenica 26 marzo alle ore 17, venerdì 31 marzo alle ore 21, sabato 1 aprile alle ore 21 e domenica 2 aprile alle ore 17.

Per prenotare un biglietto o per ricevere ulteriori informazioni sullo spettacolo è possibile visitare il sito internet www.petitcabaret1924.com o chiamare/inviare un sms al numero 320 8150851. I biglietti prenotati possono essere ritirati direttamente al botteghino 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Il costo del biglietto è di 15 euro per gli adulti e 12 euro per i bambini e ragazzi fino a dodici anni.

Inoltre il giorno 26 marzo 2017 alle ore 20.45 l’associazione “La Scimmia Selvaggia” propone una serata di raccolta fondi con uno spettacolo di burlesque intitolato “Il circo delle bambole”, messo in scena dalla Compagnia BB Burlesque, con la partecipazione delle allieve della scuola di danza Agorà Danza e i vini della Fattoria Camerone.

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!