Un successo l’8 marzo della Rome Burlesque School

Grande partecipazione di pubblico alla serata dell’8 marzo della Rome Burlesque School con Scarlett Martini e Lorenza Fruci

Lo sciopero dei mezzi e la città bloccata non hanno fermato i tanti amanti del burlesque che la sera dell’8 marzo hanno affollato la RBS Rome Burlesque School per partecipare alla serata, dedicata alle “storie delle donne”, organizzata nei minimi dettagli dalla padrona di casa Scarlett Martini.

Per tutti gli ospiti un ricco aperitivo di benvenuto offerto dalla Compagnia del Pane, accompagnato dalle bollicine Burlesque Rosè di Racemi, vincitore del premio Drink Pink del Gambero Rosso.

Fulcro della serata la proiezione del documentario della giornalista Lorenza Fruci “Burlesque. Storia di donne”, alla presenza dell’autrice, le cui protagoniste sono Scarlett Martini, Albadoro Gala, Eve La Plume, Milena Bisacco, Janet Fischietto e Betty Rose.

Il docufilm, che racconta le esperienze vere di queste artiste italiane accomunate dal fatto di aver cambiato vita dopo aver “incontrato” il burlesque, è stato molto apprezzato dal pubblico che non conosceva molte delle storie personali di queste performer.

IMG_1709

Scarlett Martini, protagonista del docufilm, lo ha commentato così Ringrazio Lorenza Fruci per aver curiosato nelle nostre vite, di averle mostrate da un’angolazione così intima e di averci “fatto dono della parola”” e poi ha aggiunto Con questa serata daremo inizio ad una serie di attività, non solo per le donne, che facciano aggregazione intorno alla RBS Rome Burlesque School. Questa grande partecipazione di pubblico all’evento ha rinforzato anche la convinzione che la condivisione è la strada migliore per far crescere la scena Burlesque a Roma!”

16864110_10210011358574123_7870955420000401882_n

In seguito alla proiezione c’è stato un talk al quale hanno partecipato, oltre a Scarlett Martini e a Lorenza Fruci, anche Alessandro Casella (Direttore Artistico del Micca Club), Manuela Tempesta (regista e documentarista) e Albadoro Gala (performer) che hanno raccontato come hanno conosciuto il burlesque, come vi si sono appassionati e quali sono state le loro scelte di vita importanti.

IMG_1731

IMG_1732

IMG_1721

Diverse attività hanno intrattenuto il pubblico durante tutta la serata.

A tutte le signore due Make Up Artist della Romeur Academy (Via Cristoforo Colombo 440) hanno applicato un esclusivo rossetto rendendole più femminili e giocose.

IMG_1705

E poi per tutti la possibilità di partecipare ad un contest fotografico. Lo studio Soul Eater Lab, di Valeriano Spirito e Roberta Mercorelli, ha allestito un set fotografico dove si sono fatti ritrarre molti degli ospiti.

Le foto sono state pubblicate sulla pagina facebook della RBS Rome Burlesque School e quelle che riceveranno più like vinceranno dei premi. C’è tempo fino alla mezzanotte di lunedì 13 Marzo per far votare la propria foto.

Il primo premio verrà offerto dal negozio di intimo Pati Jò (Via Paganica 9) e consisterà in un completino e un servizio di bra fitting.

Il secondo premio verrà offerto dal centro estetico Ben’es (Via Prenestina 392) e sarà un manicure con smalto semipermanente.

Il terzo premio verrà offerto dal sito Burlesque News e sarà il libro Betty Page. La vita segreta della regina delle pin-up di Lorenza Fruci.

DSC_3316 ridottabettie_cover-900x1392 MEDIA

© 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!