Rose Selavy e Spicy Apple vincitrici al Bologna Burlesque Festival

Nella capitale emiliana il 4 Dicembre si è svolta con grande successo la prima edizione del Bologna Burlesque Festival

Per un giorno il Salone Imperiale del Royal Hotel Carlton a Bologna si è trasformato in un palco. Performer, modelle, ballerine e attrici, provenienti da tutta Italia, hanno colorato la hall, le scale e i salottini dell’albergo con i loro vestiti sgargianti e i loro sorrisi smaglianti. A portarle in città il contest che le ha viste gareggiare una contro l’altra durante la serata del primo Bologna Burlesque Festival, organizzato da BB Burlesque Ballet e Bon Ton Burlesque, sotto la direzione artistica di Dee Amante e Betty Rose.

Il festival proponeva un ricchissimo programma con attività fin dal pomeriggio. Prima di tutto il workshop “Togliti i guanti! Take off your gloves” tenuto da Milena Bisacco e poi il set fotografico a cura di Marco Girolami, già autore del progetto fotografico dedicato al burlesque “Burlesque: l’ironica seduzione d’amore” in mostra durante tutta la giornata.

La sera è stata dedicata allo show e al contest, dove, ad eleggere le vincitrici, c’è stata una giuria d’eccezione composta dall’insegnante Milena Bisacco, dalla performer Mizi Mia Grand Ame, dai performer Candy Rose, Giuditta Sin e Gonzalo De Laverga, dalla giornalista Lorenza Fruci, dal fotografo Marco Girolami, dall’attore Aldo Piazza (La Mara Maionchi di Chiambretti Night) e dal regista Francesco Felli.

img_0099

Si sono esibite prima le performers della sezione “Professionisti”: CLOCHETTE, JO ANGEL, JOELLE D’AMOUR, LADY KANT, LILY VINGE, MARLENE CLOUSEAU, MRS MYSTIQUE, ROSE SELAVY, SILLY THANH, SWEET PEPPER, ALBAH BERNAUX. A vincere il premio (un viaggio a/r, pernottamento e ingresso al Moulin Rouge di Parigi per 2 persone) la sensuale e femminile ROSE SELAVY grazie al suo cavallo di battaglia, un act di classic burlesque.

A seguire le esibizioni delle performer della sezione “Burlesque per tutti”: ATHENA SEDUCAO, CALYPSO, CANDY MOU, LA FENIX, MIA, MOLLY ROSE, NANI’ FIL ROUGE, ROCK’N DOLL, SPICY APPLE, SWEET GINGER, VALLY LA BELLE, AMELIE PLUME. Ad aggiudicarsi il premio, che consisteva in un abito di scena in stile gotico messo in palio dal negozio di Bologna La porta sull’immaginario, sponsor dell’evento, è stata SPICY APPLE per il suo numero esilarante e divertente “Ditona” che faceva il verso a Dita Von Teese.

img_0144

Tra le due sezioni, le esibizioni della performer e padrona di casa Betty Rose e del gruppo di comic burlesque “Le Mollette”. A condurre la serata Giorgio Comaschi, affiancato da Tatiana Giulia Rizzati e Roberta Crivelli.

img_0119

© 2016 – 2017, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!