“Chi scende dal palco?”… Cleo Viper

di Maria Giovanna Tarullo

Un’artista dal fascino misterioso che con i suoi movimenti sinuosi e ipnotici riesce a tentare lo spettatore come una moderna Eva nel Giardino dell’Eden. Lei è Cleo Viper, una delle burlesque performer della prima ora in Italia, arrivata attraverso il suo stile elegante e ricercato ad esibirsi sui palcoscenici più importanti di tutto il mondo. Questo le ha permesso di conquistare dal 2013 ogni anno un posto nella classifica del magazine “21st Century Burlesque” delle 50 burlesque performer più seguite al mondo, riuscendo nel 2015 a classificarsi al primo posto nella Top 10 europea.
Nel 2012 e 2013 è stata (ed è tutt’ora) l’unica italiana ad essere selezionata per partecipare agli Oscar del Burlesque “Burlesque Hall Of Fame” a Las Vegas, per il titolo di Queen Of Burlesque.
Cleo Viper non si limita ad andare in scena, si occupa anche della direzione artistica di diversi eventi, tra questi l’attesissimo festival di Varietà e Burlesque “Milan Extraordinarie” insieme a Mitzy Von Wolfgang e Giorgio Marchisio.

LEGGI ANCHE

“ECCO LA LINEUP DEL MILAN EXTRAORDINAIRE”

A Burlesque News ha svelato alcuni dei suoi segreti… ma non tutti perchè il mistero è fascino!

cleo-viper-2

Nome e cognome: Non si svela il vero nome di una star dal fascino cosi misterioso…
Nome d’arte: Cleo Viper
Nata il 6 novembre 1986 a Milano
Stato civile: Splendido!

cleo-viper

Segni particolari: Una gigante cicatrice sul fianco
Burlesque per me significa: Consapevolezza
Prima apparizione sul palco: In chiave rigorosamente Burlesque, novembre 2007 al Connie Douglas, storico locale milanese… feci da assistente palco in corpetto e lingerie del primo vero spettacolo Burlesque a Milano con le splendide Missy Malone e Leyla Rose. Una esperienza indimenticabile che mi ha cambiato la vita!

cleo-viper3 Lo spettacolo che porto nel cuore: Spettacolo allo Slipper Room a New york nel 2008. Sul palco la prorompente The World Famous BOB esegue la sua famigerata routine del Martini, dove alla fine spunta una oliva dalle sue parti intime e finisce direttamente nel bicchiere. Per la prima volta osservavo il Burlesque in tutta la sua irriverenza e rivoluzione, in uno dei locali più importanti della scena Burlesque internazionale
L’accessorio che porto sempre con me: Mirror

cleo-viper_by_cinzia_bruschini52

Sogno di esibirmi davanti: Sogno di tornare al Burlesque Hall Of Fame Weekend e di esibirmi davanti alle Legends. Poter condividere la mia Arte con le Donne che l’hanno creata sarebbe per me importante e significativo
Se rinascessi vorrei essere: Esattamente uguale
Motto personale: Dance Tonight! Revolution tomorrow!
Progetti futuri: Produrre più spettacoli. La direzione artistica di eventi è un percorso che ho intrapreso già da diversi anni ma ho consolidato quest’anno producendo insieme a Giorgio Marchisio e Mitzi Von Wolfgang il Milan Extraordinaire Festival e insieme a Vibrissa la serata Opium dream a Milano. Inoltre, continuare ad esibirmi creando acts sempre più spettacolari e magici!

© 2016, Redazione. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!