“Chi scende dal palco?”… Simon The Prince

di Maria Giovanna Tarullo 

Dentro di lui abitano una moltitudine di personalità, pronte a scalpitare per uscire fuori, ma – purtroppo – sulla nostra carta d’identità abbiamo potuto scrivere solo un nome: Simon “The Prince”. 

Il boylesque performer, con i suoi spettacoli trasgressivi ed infuocati, è sceso dal suo adorato palcoscenico per sedersi nel salotto “virtuale” di Burlesque News. Un’intervista esclusiva… già perché magari la prossima volta a rispondere potrebbe essere qualcun’altro!

ph Ilaria Putzu

Nome e cognome: Simone Fucci

Nome d’arte: Simon The Prince

Nato il 29/04/1983

Stato civile: Celibe/nubile… Fate vobis!

Segni particolari: Chi mi conosce lo sa… Uno nessuno e centomila. Ho più personalità… prevale sempre una personalità, un carattere predominante c’è… ma non sono mai solo…

Boylesque per me significa: Mi sono incuriosito la prima volta che ho visto in scena una mia amica performer di burlesque, a Roma dove vivo, e sono rimasto confuso tra imbarazzo, eccitazione e ammirazione. E il mondo che mi ha fatto assaporare mi è rimasto dentro. Boylesque per me è scoprire quel lato seducente e seduttivo che giace in me, giocarci, e farlo giocare spesso e volentieri con il lato femminile che è altrettanto presente dentro di me come dentro molti altri uomini. Ho iniziato proprio con un act che raccontava l’amore di una donna, visto proprio attraverso i suoi occhi, entrando in scena da donna per poi rivelarmi uomo.

Prima apparizione sul palco: Nasco attore, nella città in cui sono nato, e fin da bambino ho recitato ovunque me lo permettessero!

Lo spettacolo che porto nel cuore: Come boylesque performer, indubbiamente il mio debutto al Burlesque Riot 2013. Un palco che per me ogni volta si rivela intenso, seducente… come un amante mai abbandonato.

IMG_3240

L’accessorio che porto sempre con me: Tutto! Sono condannato da me stesso , non riesco a lasciare a casa mia nulla, alleggerire il beauty case, la valigia… so che quello che lascerò a casa sicuramente poi mi servirà! Secondo me è una malattia seria, la mia amica Sophie D’Ishtar me lo dice sempre.

Sogno di esibirmi davanti: Più che una persona ho un luogo Las Vegas

Se rinascessi vorrei essere: Esattamente io. Con tutto il “bagaglio” che mi porto dietro, ma con anche quello che ho imparato soprattutto dagli amici.

Motto personale: Alzarsi dal letto prima delle 10 di mattina è Illegale!

Progetti futuri: Molti come dicevo… Siamo in tanti qui dentro

IMG_4877

© 2017, Maria. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Riproduzione riservata !!!